Tag - Alessandra Minervini

Overlove di Alessandra Minervini su Critica Letteraria

Overlove è una storia d’amore che inizia dalla fine, o meglio: è una storia che racconta la fine di una relazione importante in retrospettiva, osservandola attraverso lo sguardo tipicamente umano del senno di poi, che – insieme all’altro umanissimo sguardo composto di proiezioni verso un futuro nebuloso e indefinito – tutto colora […]

Overlove di Alessandra Minervini su Il giro del mondo attraverso i libri

Trama: Cosa siamo disposti a fare per amore? Tutto, anche lasciarci. Anna sta con Carmine da tre anni. Carmine è sposato e ha una figlia. Anna no. Si prendono e si lasciano diverse volte in un tira e molla di passione e senso di colpa.

Leggi articolo

Overlove, un estratto

Quest’anno la VI edizione di Libri nei Vicoli del Borgo – in corso fino a venerdì 11 agosto nel centro storico di Locorotondo (Ba) – ospita la nostra Alessandra Minervini con il suo Overlove. In attesa dell’incontro, che si terrà domenica 9 luglio alle ore 19, vi proponiamo un estratto dal romanzo, […]

Overlove di Alessandra Minervini su Letture sconclusionate

Quella di oggi è una storia di momenti sbagliati. Parla di vite che si tangono per i più disparati motivi, che potrebbero raddrizzare la rotta, che potrebbero cambiare. Questa storia parla di quando le opportunità si presentano proprio nel momento sbagliato e la vita sembra non dar pace a […]

Overlove di Alessandra Minervini su Cinebri

Al centro di Overlove, come si evince dal titolo, vi è un sentimento che non è semplice amore. Va oltre. È esagerato. È Over. “Non abbastanza, quindi troppo. Troppo amore non è abbastanza amore”. Amare oltre misura è travolgente, ma poi ti annienta. È una droga.

Leggi articolo

Overlove di Alessandra Minervini su Il tè tostato

Ho ascoltato autori esordienti parlare, felici, del proprio libro e della propria esperienza, ho chiesto in giro quale fosse il valore del festival, cosa fosse La grande invasione e su Twitter ho raccontato la risposta di Alessandra Minervini e che era lì per il suo primo romanzo, Overlove (Liberaria).

Leggi […]

Overlove di Alessandra Minervini su Il giro del mondo attraverso i libri

Carmine è un giovane musicista, ancora poco conosciuto, che cerca il successo. Anna è una donna adulta che alle spalle ha il peso del suicidio del padre, il fallimento del Negozio e l’ossessione della madre Carla per la serie tv che ha Margaret Mitchell come protagonista.

Leggi articolo

Overlove di Alessandra Minervini su Ultima voce

La storia di Anna e Carmine si apre già dalla dannazione. L’ultimo concerto e poi solo un “basta”. Quello di una donna che arriva a dire “non mi amavo più io” e che cerca di mettere ordine nella sua vita e soprattutto nel suo lavoro. Anna ha conosciuto Carmine ancora […]

Overlove di Alessandra Minervini tra i consigli di lettura della Biblioteca San Giorgio di Pistoia

Ci sono svariati motivi per dedicare la copertina di oggi alla casa editrice Liberaria, ritenendo che incarni come poche altre lo spirito dell’editoria indipendente italiana, fatto di un misto di coraggio, incoscienza, passione, competenza e tenacia.

Leggi articolo

Overlove di Alessandra Minervini su La bibliothèque italienne

Qu’est-on prêt à faire par amour ? N’importe quoi, même se quitter.

Anna a une relation avec Carmine depuis trois ans. Carmine est marié et il a une fille. Pas Anna. Ils se retrouvent et se quittent plusieurs fois, dans un tourbillon de passion et de culpabilité.

Leggi articolo

Overlove di Alessandra Minervini su Gli stati generali

Quella che segue è contemporaneamente una microrecensione e una non-recensione. Microrecensione perché si parlerà di una frase, un rigo appena. Non-recensione perché c’è un conflitto d’interessi grande come un’amicizia.
Alessandra Minervini è mia amica. O meglio, lo sarebbe diventata in seguito.
Leggi articolo

Overlove di Alessandra Minervini su Giuditta legge

Eccezionalmente di giovedì, decidendo di tenere aperta la libreria nel suo unico giorno di riposo, con Jacopo Masini abbiamo presentato “Overlove”, il primo libro di Alessandra Minervini, pubblicato nella collana Penne da una casa editrice che la scrittice conosce molto bene, LiberAria.

Leggi articolo