Tag - Giorgia Antonelli

Repubblica.it – 29 gennaio 2015

“Un segreto che non guardo ma che sta al centro del cortile” (l’ennesima scoperta letteraria di un duo femminile forte e molto coraggioso – Giorgia Antonelli e Alessandra Minervini di LiberAria) è un inno alla scrittura semplice. È il canto di una storia forte”. Per continuare a leggere, clicca QUI

40 secondi.com | 14 luglio 2014

“Secondo voi qual è il modo, se c’è, per avvicinare le persone alla lettura ma soprattutto alla buona letteratura. Visto che pubblicare buoni libri sembra non bastare? Purtroppo non basta fare ottimi libri. La lettura è un gusto, fa parte dell’indole di ognuno. Però i libri si possono raccontare, […]

Puglia In – 20 dicembre 2013

“Salvaguardare il mestiere della scrittura è un’operazione nobile e difficile, specie se attuata da una piccola casa editrice. La situazione si complica se l’ardita missione è condotta da una giovane imprenditrice barese: da un lato ci sono le insidie dell’odierno mercato librario, viziato da best sellers e prassi di […]

Parole e dintorni / blog di Repubblica Bari – 13 settembre 2013

LiberAria ha le ali forti. Il progetto editoriale di Giorgia Antonelli «Sembrano fragili ma lo rendono capace di volare fino alla cima delle vette più inaccessibili». Ci sono tenerezza e caparbietà nelle parole di Giorgia Antonelli, mentre descrive le ali di carta del logo della sua casa editrice. Un […]

Luna’sTorta – 5 settembre 2013

‘Lavoriamo perché leggere diventi un modo di vivere’. Sembra essere questo il principio che guida l’attività di Giorgia Antonelli, editrice di LiberAria. Nata come associazione culturale, ri-nata come casa editrice giusto in tempo per partecipare al Salone del libro a maggio, dov’è stata indicata da Repubblica come novità più interessante. Quanto basta, insomma, […]

Il cesto dei tesori – 10 giugno 2013

Liberiamo i libri: LiberAria edizioni

Oggi ho il piacere di presentarvi un piccolo editore, che ha però grandi idee, aspettative, sogni, iniziativa ed energia. parlo della casa editrice LiberAria di bari. Ho fatto qualche domanda ad Alessandra Minervini, editor.
LiberAria è una giovane casa editrice. Ti va di raccontarci brevemente la […]

Panorama.it – 3 giugno 2013

I libri dell’editrice LiberAria
Leggerezza e volontà di mettersi in gioco. Ecco le qualità del nuovo marchio editoriale LiberAria, con un occhio di riguardo per la grafica.
Quando nasce una nuova casa editrice c’è sempre da festeggiare. Specie se mette in campo professionalità e voglia di fare. Succede a Bari e la […]

RadioArticolo1 – 19 marzo 2013

Ospite della trasmissione Ellecult, in onda su RadioArticolo1.it, Giorgia Antonelli ha raccontato a Maria Antonia Fama com’è nata LiberAria. Dai microfoni della stazione radio dedicata al mondo del lavoro, la storia di una fine e di un inizio, e dei tanti progetti che LiberAria ha in cantiere per il […]

Angolo Lettura – 5 marzo 2013

LiberAria Editrice: “Perché anche leggere diventi un modo di vivere”
“LiberAria Editrice pubblica libri che desidera leggere. Si tratta di storie, d’una qualsiasi forma narrativa, che hanno uno sguardo che comprende il mondo. Comprendere nel senso letterale di capacità di capire.”: Giorgia Antonelli, Alessandra Minervini e Mattia Garofalo descrivono con […]

Fuori le Mura – 11 febbraio 2013

LiberAria: un nuovo spazio per accogliere e proporre libri di qualità
Un nuovo spazio per accogliere e proporre libri di qualità: LiberAria nasce nel 2012 per iniziativa di Giorgia Antonelli, proponendosi non come un’altra casa editrice indipendente sul mercato, ma quale realtà che prende origine dal desiderio di pubblicare, con […]

Libreriamo – 5 febbraio 2013

L’editrice di LiberAria ci presenta la neo-nata casa editrice e il suo progetto editoriale
MILANO – Scelta oculata degli autori, alla ricerca di quelli che possano durare nel tempo e diventare dei classici, e cura del volume in ogni dettaglio, dall’editing alla correzione di bozze e alla promozione: questi i […]

La Repubblica.it edizione Bari – 20 ottobre 2012

Lezioni (spirituali) per giovani scrittori. Imparare la tecnica, perfezionarla: il genio è frutto dell’impegno e “il talento deve essere levigato come una gemma”. A questo servono i corsi di scrittura come quello promosso dalla casa editrice Liberaria di Giorgia Antonelli, in collaborazione con la Holden di Torino. […]
Leggi l’articolo […]