Tag - Giovanni Battista Menzani

Il tè tostato – 12 febbraio 2015

“Menzani è molto bravo a descrivere uno scenario drammatico senza schiacciare il lettore. C’è spazio per respirare e riflettere e, con pacata decisione, si presenta lo stimolo a opporsi e dire “non è possibile!” Per continuare a leggere la recensione, clicca QUI

Valseriana News || 3 giugno 2014

“Il 1968 rappresenta tutt’ora un ipotetico spartiacque che scinde in estuari multipli le correnti artistiche successive a tale data. Pochi mesi dopo l’inizio di tale scisma, l’uomo riuscì a posare per la prima volta i propri piedi sulla luna, rientrando poi sul pianeta terra con un carico di energie […]

Mangialibri || 15 maggio 2014

Che umanità è quella dei tuoi racconti, delle tue fotografie un po’ malinconiche un po’ grottesche?Un’umanità grottesca ma sincera. E vera. È stato scritto che i miei personaggi sono dei perdenti, gente disillusa e incattivita che subisce soprusi e umiliazioni d’ogni tipo, che non ha la forza o la […]

Mangialibri | 3 aprile 2014

“L’odore della plastica bruciata è una lente di ingrandimento sulle vite ai margini, che appartengono a una massa sempre più nutrita di individui”. Su Mangialibri si parla de L’odore della plastica bruciata, la raccolta di racconti di Giovanni B. Menzani: “un esordio promettente, in cui Menzani critica con spregiudicatezza l’Italia di […]

Il Cittadino | 20 marzo 2014

“Benvenuti nella vera ‘grande bellezza’ italiana, signori: quella che tutti i giorni ci ricorda che abbiamo fatto un cumulo delle nostre speranze e gli abbiamo dato fuoco”. Sul quotidiano “Il Cittadino” il racconto della bellezza perduta descritta in L’odore della plastica bruciata, di Giovanni B. Menzani.

Carta Resistente | 7 marzo 2014

“Ci sono i racconti dalla vena più intimista e minimale, e quelli più surreali”. Carta Resistente ospita una bellissima intervista a Giovanni B. Menzani, l’architetto-scrittore autore della raccolta di racconti L’odore della plastica bruciata: in libreria, il racconto di un’immensa periferia anonima e stereotipata, fatta di case diroccate e […]

Gli Amanti dei Libri | 3 marzo 2014

“La precarietà, l’unica conquista della società post-moderna”. Ho riassunto così L’odore della plastica bruciata, opera di Giovanni Battista Menzani, recensita qualche settimana fa da Gli amanti dei libri. Una raccolta di racconti che fotografa con ironia la nostra quotidianità e che merita un approfondimento. La parola, quindi, all’autore. Presentati ai nostri […]

Gli Amanti dei Libri | 20 febbraio 2014

“C’è un’ironia sottile in questo libro, che mostra la precarietà come un’amara conquista della società moderna”. Su Gli Amanti dei Libri una recensione a L’odore della plastica bruciata, la raccolta di racconti di Giovanni B. Menzani, la cui scrittura “chirurgica” seziona le situazioni.

Giudizio Universale | 4 febbraio 2014

“Racconti dall’Italia di domani
Giovanni Battista Menzani – esordiente, architetto – è il George Saunders nostrano. Nelle tredici storie de L’odore della plastica bruciata si ritrova la schizofrenia distopica delle situazioni immaginate dallo scrittore americano: un’umanità andata alla deriva è costretta a barcamenarsi tra i bassifondi di un impero dove il […]

In your eyes | 30 gennaio 2014

“Menzani non indugia in inutili personalismi, non offre soluzioni stereotipate, il suo è solo un preciso punto d’osservazione frutto di un immaginario compatto”. Sul magazine In your eyes una recensione alla raccolta di racconti L’odore della plastica bruciata, di Giovanni B. Menzani: dopo averli letti, “resta dentro un sapore […]

Libertà | 27 gennaio 2014

“Menzani, un affresco della periferia globale: micro-storie di provincia, piccoli drammi personali di personaggi insignificanti che sembrano aver dimenticato la propria umanità”. Sul quotidiano Libertà, una recensione alla raccolta di racconti di Giovanni B. Menzani, L’odore della plastica bruciata (collana Meduse).