Tag - Giuseppe Schillaci

GIUSEPPE SCHILLACI. E’ DAL DESIDERIO CHE SI DIPANA LA SCRITTURA

dove scrivi, quando scrivi, dove cammini quando ti riposi? in quale città o paese è nato il tuo ultimo libro, in che stanza, in che bar? sei mancino\a o destrorso\a? passeggi? in bici, in auto, osservi alberi? scruti cornicioni, affondi lo sguardo nel cielo, segui le onde del suono […]

L’età definitiva di Giuseppe Schillaci

Giuseppe Schillaci, siciliano, classe ’78. Considerato tra i 50 scrittori under 40 più promettenti d’Italia.
A venti anni lascia l’amata terra e si trasferisce a Bologna per completare gli studi. Ha lavorato a Roma come regista e produttore esecutivo di film documentari. Attualmente vive e lavora a Parigi.

Leggi articolo

SUL TAMBURO n.13: Giuseppe Schillaci, “L’età definitiva”

Nico Chimenti manca da vent’anni da Palermo dove sua madre Doris (una tedesca della Germania Est che aveva sposato suo padre dopo averlo conosciuto quasi casualmente a Berlino) continua a vivere nel quartiere Brancaccio, la zona della città purtroppo nota per l’assassinio del suo parroco padre Puglisi e dove […]

L’età definitiva di Giuseppe Schillaci

L’età definitiva scritto da Giuseppe Schillaci, già candidato al premio Strega nel 2010 con L’anno delle ceneri (Nutrimenti), è uscito a maggio 2015 nella collana di calviniana memoria Medusedella casa editrice barese LiberAria. Collezione, più che collana, dalla grafica curatissima: questo libro è il numero sette.

Leggi articolo

L’età definitiva

Un romanzo che racconta il ritorno alle origini di Nico, in una Palermo popolata dalle ombre del passato e cristallizzata in un’età definitiva: il 1992, l’anno delle stragi di mafia

Leggi articolo

Libri.Tempoxme – 14 luglio 2015

“Giuseppe Schillaci ha scritto un romanzo denso, corposo, fosco, insomma bellissimo, con una scrittura che direi cinematografica, se non fosse una definizione abusata. Mi ha colpito la sua attenzione per i gesti, anche minimi, come se le parole fossero una macchina da presa che cattura i particolari, i dettagli, […]

ControversoSud – 13 luglio 2015

Cosa è, per te, il Sud?

Il Sud è una condizione dell’anima, la consapevolezza di appartenere a una comunità misera e meragliosa, a un tempo decadente che stenta a rimanere in vita. Il Sud è l’epifania di un mondo vero, orgoglioso e gravido di bellezza, ma il Sud è anche la nostalgia […]