Catalogo

Vedi il carrello “Le cose imperfette” è stato aggiunto al tuo carrello.
  • Books Box Vol. IV

    0 di 5

    È lo spazio che LiberAria dedica alla scoperta delle nuove voci della narrativa italiana. SINGOLARI sono le storie (short stories ) e SINGOLARI sono i punti di vista con cui gli autori osservano il mondo per raccontarcelo.

    3,99
  • Tutto passa, tutto

    0 di 5

    La panchina è come una barca che scivola mentre il sole si infila nelle scarnificazioni che riproducono iniziali e cuoricini e parolacce nelle palazzine bianche a cento metri dal tappeto di foglie. Lei ha la carnagione dei cereali, lui muove le dita lunghe sulla fascia verde che le tiene i capelli. Profumano di mela.

    0,99
  • Vagone N3

    0 di 5

    Lo sapevi che ad Amsterdam ci sono duecentocinquantamila alberi? Non ci siamo presentati, ma io ti do lo stesso del tu. Shhh. Zitto. Non dirmi il tuo nome, io non ti dirò il mio e scenderemo da questo treno senza esserci mai conosciuti e potremo fare, dire e pensare quello che vorremo senza farci troppi problemi.

    0,99
  • Books Box Vol. V

    0 di 5

    È lo spazio che LiberAria dedica alla scoperta delle nuove voci della narrativa italiana. SINGOLARI sono le storie (short stories ) e SINGOLARI sono i punti di vista con cui gli autori osservano il mondo per raccontarcelo.

    3,99
  • Il disturbo delle onde

    0 di 5
    0,99
  • Scatti

    0 di 5

    Tutti ti videro mentre correvi via. Scavalcavi la balaustra, saltando il muretto. Tutti ti videro inciampare nei pantaloni troppo larghi, e imprecare prima che ricominciassi a correre. Ma nessuno ti guardò per davvero. Eri come la macchiolina nera sull’obiettivo della macchina fotografica, quella di cui nessuno si cura, e che poi si fa notare in tutta la sua importanza nascosta quando si sviluppano le foto.

    0,99
  • La vita naturale

    0 di 5

    Non si può vivere senza nemici. Sarebbe possibile in un posto caldo, schermati da protezioni solari che profumano di agrumi e hanno il colore dei pastelli. Sarebbe possibile in un posto freddo, i piedi coperti da calzettoni di lana, la gola nascosta nelle pieghe di un collo alto e musica quadrifonica che vibra sulla moquette. Diversamente no, non è possibile.

    0,99
  • La penultima cosa

    0 di 5

    Prima dell’apertura Celeste metteva fuori l’ingresso tutte le cose di immediato consumo che attirano i clienti. Sulla destra una griglia, per dimensioni e ricorrenza, con biglietti d’auguri, a fianco uno scaffale con quaderni, rubriche, agende e block notes. Dall’altra parte una cassettiera di legno con articoli di cancelleria.

    0,99
  • Books Box Vol VI

    0 di 5
    3,99